domenica 20 novembre 2016

E' notizia di qualche giorno che Robotics non proseguirà più la pubblicazione con Shockdom, la notizia arriva direttamente dalla pagina ufficiale di Robotics.

Pur non essendo "il papà" diretto dell'opera, ma avevo collaborato sin dall'inizio a questo progetto editoriale, mi sento di dire che sono dispiaciuto della notizia. Mi sono affezionato a Robotics ma più di tutto alla passione e all'entusiasmo che Claudio è riuscito a trasmettermi durante il percorso. Da lui ho imparato e continuo ad imparare veramente tanto in un debito che forse mai riuscirò a ripagare. Sò quanto tempo ha dedicato a questo progetto e notizie di questo tipo non sono mai piacevoli ma, al di fuori dell'affetto, da professionisti sappiamo bene che di titoli che iniziano e terminano prematuramente l'industria dell'editoria è piena. 

Tuttavia, come chiarisce lo stesso Claudio in questo post, Robotics non ha ancora terminato la sua corsa. Bisognerà analizzare bene tutto il lavoro per capire come evolvere e migliorare il progetto e da "gregario" (come simpaticamente mi definisce lui) mi terrò assolutamente a disposizione per far crescere un progetto al quale credo ancora molto.

Un sentito ringraziamento lo faccio a tutti gli autori coinvolti nel progetto nel corso di questi anni che hanno prestato la loro creatività al servizio di quest'opera: Francesco Polizzo, Christian Marra, Gaetano Matruglio, Lazzaro Losurdo, Paola Del Prete, Alfredo Boschini, Giacomo Porcelli, Sudario Brando, Massimo Perissinotto, Giovanni De Matteo.


Un grosso ringraziamento anche a tutta la community creatasi intorno a Robotics che ha sempre dimostrato il suo affetto nei confronti di un'opera che, in un modo o in un altro, troverà sicuramente una nuova strada.

Il mio non è solo un augurio per il gran lavoro di Claudio, ma una certezza.
Saluti a tutti







lunedì 3 ottobre 2016

Exhibition on London

I am very happy to report that some of my work are exhibit, and on sale, at the Brick Lane gallery ( London ). If you are in that area, you can go to watch.

The exhibit is open from 29th September to 9th October 2016
Address: The Brick Lane Gallery-The Annexe, ‪93-95 Sclater Street, E1 6HR‬‬‬‬‬
..............

Sono molto felice di comunicarvi che alcuni dei miei lavori sono esposti, e in vendita, alla Brick Lane gallery (Londra). Se siete da quelle parti, potete andare a vedere.

L'esposizione è aperta dal 29 settembre al 9 ottobre 2016
Indirizzo: The Brick Lane Gallery-The Annexe, ‪93-95 Sclater Street, E1 6HR‬‬‬‬‬






sabato 6 agosto 2016

Out Of Babylon- cover design

Di recente, tra le varie cose, ho avuto il piacere di lavorare alla realizzazione della grafica del nuovo cd degli Out Of Babylon "Let's Funky". Il gruppo Mazzarese che si occupa di musica reggae è già attivo da diversi anni e pone l'attenzione dei testi su tematiche sociali, a volte, estremamente forti. Il tutto con uno stile estremamente ironico ma sempre attento e con la voglia di dire le cose come veramente stanno e la passione di chi ama la propria terra. In questa direzione abbiamo realizzato la grafica del cd che trasforma in immagine alcune delle canzoni presenti nel testo mantenendo vivo lo spirito e l'anima del gruppo.

Di seguito trovate la copertina del cd, più un paio di illustrazioni del libretto interno.
Se non li conoscete andate a dargli un'occhiata...ne vale la pena.

Out Of Babylon canale You tube e pagina Facebook





Prima tiratura





Ho realizzato la mia prima, piccola, tiratura di 6 esemplari. Sono molto contento del risultato, la strada è lunghissima ma sono molto stimolato. Il lavoro, nello specifico, è un'incisione calcografica a puntasecca su matrice di zinco iniziato nel 2010 e di cui solo adesso realizzo la prima tiratura. Fa parte di un ciclo già concluso di quattro matrici (due di zinco e due di alluminio) che trattano lo studio di alcuni animali che meglio si prestano, per il mio gusto, alla tecnica della puntasecca (tecnica che adoro sotto molti punti di vista). Questa appunto, è la prima di una serie di altre tirature che presto realizzerò.


tecnica: puntasecca
carta: rosaspina
matrice: zinco
formato carta: 35x50
formato matrice: 14,5x24,5
anno: 2010
1° edizione: 2016
tiratura: 6 esemplari

giovedì 21 aprile 2016

VIKINGS, FLOKI, ATHELSTAN


Disegno ispirato alla serie Vikings, uno dei personaggi che preferisco di più (insieme a Ragnarr) Floki "il costruttore di navi".

mercoledì 23 settembre 2015

1° edizione Palermo Comic Convention e Cospladya

Si è conclusa la prima edizione del Comic Convention e Cospladya a Palermo tenutasi nei giorni 18-19-20 Settembre 2015 negli spazi della Fiera del Mediterraneo.
Qualche intoppo sicuramente c'è stato, naturale quando si organizza una fiera di questa portata, ma la risposta di Palermo è stata all'altezza delle aspettive, eravate in tantissimi (più di 15.000 persone in 3 giorni) e malgrado il caldo insopportabile del padiglione 20 (al quale bisognerà porre rimedio nella prossima edizione) sabato e domenica i botteghini hanno registrato il tutto esaurito.



 Giorgio Vanni

Pino Insegno

La fiera è stata un grande punto d'inizio a Palermo ma sopratutto, era necessario iniziare!!

Il lavoro svolto dallo staff (lo stesso dell' Etna Comics di Catania), con il grande supporto del team del Cospladya (affermatosi negli anni a Palermo e già alla sua 5° edizione) è stato di altissimo livello considerando che parliamo di una 1° edizione di questa portata. 
Tra i tanti ospiti presenti ricordiamo: Giorgio Vanni, Pino Insegno, Sergio Algozzino, John Bolton, Scott Hampton, Marco Failla, Sio, Rob Di Salvo e la Scuola del fumetto di Palermo.

Queste fiere sono sempre un importante punto di incontro non solo per i giovani ma anche per gli autori, così in casa Shockdom ho avuto il piacere di ritrovare Salvatore Callerami giovane e intraprendete ragazzo che si è fatto un nome con il fumetto di "Dandelion" (con i colori del talentuosissimo Antonio Fassio) e che da un po' di tempo lavora al nuovo progetto di "Lui e L'orso" con il quale è riuscito (grazie al suo stile inconfondibile e la sua personalità ) a fare breccia nel cuore di moltissimi lettori e, come Sio, a raggiungere un pubblico al di fuori di quello tipico del fumetto per cui non posso che essere felice e augurargli tanta fortuna.



Erano presenti i ragazzi del Pee Show, con l'albo "666", che purtroppo non ho avuto modo di conoscere bene ma, spero, non mancheranno altre occasioni.


Presente anche Sio "Tutto tutto scottecs, scottecs magazine, unCommon:stories".
Che dire di Sio più di quanto già non si sappia...è la persona con la personalità più solare che abbia mai conosciuto e capace di adattarsi a chiunque. Se trova un muro (per motivi x) lo sfonda, ma non ci fà neanche caso perché lui è così, sempre attento e sempre disponibile. La sua professionalità e la sua energia iniziano dal primo fino al cinquecentotoventuquarantottemille...etcetc..esimo disegno, non risparmia neanche un colpo...mai, a nessuno, per cui, solo stima e applausi!! 


C'eravamo anche io e Claudio Iemmola con "Robotics" e ancora a distanza di più di un anno fa piacere vedere gente che compra il primo volume mentre il mondo chiede a gran voce il secondo...arriverà, giuro! 
E' sempre un piacere avere Claudio a fianco. Le fiere sono il suo ambiente naturale e ci si muove con abile destrezza; ogni volta che giriamo per gli stand mi fa un elenco dettagliato di tutte le persone che conosce (e ne conosce tantissimi) e di tutto quello che fanno è come avere un google parlante e per me resta sempre un punto di riferimento.



E per la serie "alla faccia di quelli che credono di essere dei fenomeni (magari lo sono) ma se la tirano come Superstar rendendosi insopportabili"  ho avuto  il piacere di conoscere un artista fenomenale Ignazio Piacenti. Un illustratore professionista di una bravura e una simpatia uniche, capace, semplicemente guardandolo lavorare, di farti venire una voglia pazzesca di mettere mano a pennelli, colori e tavolozza. Davvero contagiosa la sua dedizione nonché una persona di una umiltà e una semplicità "d'altri tempi". 
Mi affascina sempre vedere tutto il work in progress che precede un grande lavoro e guardare lavorare gli altri aiuta tantissimo a migliorare il proprio lavoro; ho realizzato un filmato mentre realizza un orco (che non vedo l'ora di avere), mi serve un po' di tempo per sistemare il video e lo aggiungerò a questo post. Aggiungo che la sua versione di Peppa Pig è da paura!!!


I miei più sinceri complimenti vanno a due mie colleghe (due amiche) belle brave e intraprendenti Simona Capone (Mulan) e Alessandra Restivo (Principessa Aurora) che nel corso della fiera hanno partecipato alla gara Cosplay nella categoria Esibizione aggiudicandosi il primo premio. Gli auguro un grosso in bocca al lupo e seguiltele anche sul canale you tube: Macasisters, sono ancora all'inizio ma dategli il giusto tempo e sentirete parlare di loro.




Dulcis in fundo, ringrazio infinitamente tutto lo staff del Games Accademy per il lavoro svolto in questi 3 giorni allo stand della Shockdom. Malgrado il caldo non ci hanno fatto mancare un sorriso, una risata, un colpo di ventaglio, un pezzo di rosticceria. Tutti ragazzi fantastici e mi son sentito a casa. Grazie ragazzi!!!


Ringrazio sempre tutti coloro che sono passati a trovarci allo stand ad acquistare Robotics o anche solo a farsi due chiacchiere, siete voi i veri protagonisti in questi eventi.
E' stata una bella esperienza e mi sono divertito tantissimo. Aspettando la 2° edizione di Comicon a Palermo ci vediamo sicuramente a Lucca Comics&Games.

See you guys :)







mercoledì 15 ottobre 2014

venerdì 10 ottobre 2014

Doppia Splash Robotics "le origini del male"

Doppia Splash-page tratta sempre da ROBOTICS LE ORIGINI DEL MALE.
Potrete leggere la storia all'interno della nuova rivista Yang che sarà presentata al lucca comics 2014

Titolo: Robotics "le origini del male"
storia, chine, letterign: Claudio Iemmola
matite, colori: Giacomo Pilato 
editore: Shockdom


martedì 7 ottobre 2014

Robotics "le origini del male"



un saluto a tutti,
come sempre passo poco dal blog ma il tempo è quel che è. Questa volta, comunque, annuncio che è finalmente pronta la seconda storia di Robotics ( qui trovate il volume 1 acquistabile on line presso lo store di schokdom o nelle vostre fumetterie di fiducia) che racconta, in uno spin-off di 17 pagine, i fatti precedenti al 1' volume. Scoprirete come si sono conosciuti, e sono entrati in lotta, Dreamer e Msprizer.
La storia sará presentata all'interno della rivista Yang, edita da Shockdom, è presentata al Lucca comics 2014.

Storia,sceneggiatura,chine, lettering: Claudio (Claps) IEMMOLA
Matite e colori: Giacomo Pilato

Seguiteci e supportateci sulla nostra fan page

O nel nuovo blog

In attesa di ulteriori novità vi lascio con il primo teaser, realizzato da me con l'aiuto di Claudio.
Buona visione e un saluto a tutti.


venerdì 20 giugno 2014

Robotics, presentazione al Games Academy di Palermo

Ciao a tutti,
come da titolo, per chi fosse nella zona del Palermitano, venerdì 27 giugno ore 18:00 si terrá la presentazione di Robotics presso il Games Academy di Palermo. Sará un buon modo per discutere di fantascienza insieme agli autori presenti che saremo io è Claudio Iemmola.

Passate a trovarci se siete in zona.
Per info e dettagli visitate la pagina FB:

https://www.facebook.com/events/656873781056996/?ref_newsfeed_story_type=regular
----

La presentazione è andata molto bene, poche persone ma con le quali sono usciti discorsi interessanti.
Claudio Iemmola dice la sua sulla presentazione, andate a dare un'occhiata al suo blog.

Translate this blog